Archivi tag: Ech

Il manifesto per l’omeopatia

Manifesto del Comitato europeo per l’omeopatia ( ECH ) e la Federazione europea delle associazioni di pazienti omeopatici ( EFHPA )

Healthier Europe with Homeopathy

Omeopatia: una soluzione per i grandi problemi sanitari nell’UE

  • Aiuta a ridurre la necessità di antibiotici nella cura della salute umana e veterinaria, riducendo in tal modo il problema della resistenza antimicrobica [i] [ii]
  • Aumenta la qualità della vita e riduce la gravità delle denunce nei pazienti con malattia cronica, se integrato nella sanità [iii] [iv] [v] [vi] [vii] [viii]
  • Può ridurre l’uso di farmaci da prescrizione convenzionali a lungo termine, se integrato nella sanità [ix]

Omeopatia: sicura e conveniente con una soddisfazione elevata del paziente

  • Può portare a ridurre i costi di assistenza sanitaria, se integrato nella sanità, [x] [xi] [xii] ,
  • È sicuro, con soddisfazione alta del paziente [xiii] [xiv] [xv] [xvi]
  • I pazienti che utilizzano l’omeopatia hanno risultati migliori rispetto agli utenti di trattamento convenzionale, con costi simili [xvii]
  • Qualità, sicurezza e corretta etichettatura dei prodotti omeopatici è garantita dalla direttiva 2001/83 CE

 consumatori dell’UE si aspettano e richiedono l’omeopatia come parte della loro assistenza sanitaria

  • Segnalato come la medicina complementare medico più utilizzato in Europa [xviii]
  • Tre su quattro cittadini europei conoscono l’omeopatia e fuori di loro utilizzo 29% per il loro giorno per giorno l’assistenza sanitaria [xix]

 Scientifico  la prova del più alto calibro conferma l’efficacia clinica di medicina omeopatica

Ci sono prove convincenti di efficacia biologica della medicina omeopatica

  • Prova scientifica inconfutabile è stato pubblicato sugli effetti positivi dei prodotti omeopatici in laboratorio [XXVII] [xxviii]

Riferimenti

[i] Grimaldi-Bensouda L, Begaud B, Rossignol M, et al. Gestione delle infezioni del tratto respiratorio superiore di diverse pratiche mediche, tra cui l’omeopatia, e il consumo di antibiotici e cure primarie: lo studio di coorte EPI3 in Francia 2007-2008. PLoS One. 19 marzo 2014; 9 (3): e89990

[Ii]

Camerlink Io, Ellinger L, Bakker EJ, Lantinga EA. Omeopatia come sostituzione di antibiotici nel caso di Escherichia coli diarrea nei maialini neonatale. Omeopatia. 2010 Jan; 99 (1): 57-62

[Iii]

Witt CM, Lüdtke R, Baur R, Willich SN. pratica medica omeopatica: risultati a lungo termine di uno studio di coorte con 3981 pazienti. BMC Public Health 2005; 5: 115

[Iv]

Spence DS, Thompson EA, Barron SJ. Il trattamento omeopatico per la malattia cronica: a 6 anni, universitaria-ospedaliera ambulatoriale studio osservazionale. J Altern Complement Med 2005; 11: 793-798

[V]

Mathie RT, Robinson TW. Risultati da prescrizione omeopatica nella pratica medica: uno studio prospettico, studio pilota sulla ricerca mirata,. Omeopatia 2006; 95: 199-205

[Vi]

Thompson EA, Mathie RT, Baitson ES, et al. Verso impostazione standard per i risultati riferiti dai pazienti negli ospedali omeopatici NHS. Omeopatia 2008; 97: 114-121

[Vii]

Witt CM, Lüdtke R, N Mengler, Willich SN. Come sani sono malati cronici, dopo otto anni di trattamento omeopatico -I risultati di uno studio osservazionale a lungo termine BMC Public Health 2008; 8: 413

[Viii]

Rossi E, Endrizzi C, Panozzo MA, Bianchi A, Da Fre M. Omeopatia nel sistema sanitario pubblico: uno studio osservazionale di sette anni presso l’ospedale di Lucca (Italia). Omeopatia 2009; 98: 142-148

[Ix]

Grimaldi-Bensouda L, L Abenhaim, Massol J, et al. gruppo EPI3-LA-SER. pratica medica omeopatica per l’ansia e la depressione nelle cure primarie: lo studio di coorte EPI3. BMC Complemento Altern Med. 4 maggio 2016; 16: 125

[X]

Kooreman P, Baars EW. I pazienti il ​​cui GP sa complementare medicina tendono ad avere minori costi e vivere più a lungo. Eur J Salute Econ. 2012 Dec; 13 (6): 769-76

[Xi]

Baars EW, Kooreman P. A 6 anni di valutazione economica comparativa dei costi sanitari e dei tassi di mortalità dei pazienti olandesi medici convenzionali e CAM. BMJ Apri. 27 agosto 2014; 4 (8): e005332

[Xii]

Colas A, Danno K, Tabar C, Ehreth J, impatto Duru G. economica della pratica omeopatica in medicina generale in Francia. Salute Econ Rev. 2015; 5 (1): 55

[Xiii]

Van Wassenhoven M, Galen Y. Uno studio osservazionale dei pazienti che ricevono trattamento omeopatico. Omeopatia 2004 Jan; 93 (1): 3-11

[Xiv]

Marian F, Joost K, Saini KD, von Ammon K, Thurneysen A, Busato soddisfazione A. paziente e gli effetti collaterali di cure primarie: Uno studio osservazionale confronto tra omeopatia e medicina convenzionale. BMC Complemento Altern Med. 2008 Sep 18; 08:52

[Xv]

Witt C, T Keil, Selim D, et al. Esito ei costi di strategie di trattamento omeopatici e convenzionali: uno studio di coorte di confronto in pazienti con disturbi cronici. Complemento Ther Med . 2005; 13 (2): 79-86

[Xvi]

Marian F, Joost K, Saini KD, von Ammon K, Thurneysen A, Busato soddisfazione A. paziente e gli effetti collaterali di cure primarie: Uno studio osservazionale confronto tra omeopatia e medicina convenzionale. BMC Complemento Altern Med. 2008 Sep 18; 08:52

[Xvii]

Bornhöft G, U lupo, von Ammon K, M Righetti, Maxion-Bergemann S, S Baumgartner, Thurneysen AE, Matthiessen PF. Efficacia, sicurezza e costo-efficacia dell’omeopatia in medicina generale – riassunto della tecnologia sanitaria assessment.Forsch Komplementmed. 2006; 13 Suppl 2: 19-29. Epub 2006 Giugno 26. recensione

[Xviii]

Eardley S, Bishop FL, Prescott P, Cardini F, Brinkhaus B, Santos K Ͳ Rey, Vas J, K von Ammon, Hegyi G, Dragan S, Uehleke B, Fønnebø V, uso Lewith G. CAM in Europa. I pazienti perspective.Part I: Una revisione sistematica della letteratura di CAM prevalenza nella UE. 2012. online recuperate 19-11-2019. https://cam-europe.eu/wp-content/uploads/2018/09/CAMbrella-WP4-part_1final.pdf

[Xix]

Relazione della Commissione europea, 1997. online recuperate 15-12-2019 via https://www.hri-research.org/resources/essentialevidence/use-of-homeopathy-across-the-world/

[Xx]

Linde K, Clausius N, Ramirez G, Melchart D, F Eitel, Hedges LV, Jonas WB. Sono gli effetti clinici dell’omeopatia effetti placebo? Una meta-analisi di studi controllati con placebo. Lancetta. 20 settembre 1997; 350 (9081): 834-4.

[Xxi]

Cucherat M, Haugh MC, Gooch M, Boissel JP.Evidence di efficacia clinica dell’omeopatia. Una meta-analisi di studi clinici. HMRAG. Omeopatici Gruppo consultivo per la ricerca. Eur J Clin Pharmacol. 2000 Aprile; 56 (1): 27-33

[Xxii]

Hahn RG. Omeopatia: meta-analisi di dati clinici in pool. Forsch Komplementmed. 2013; 20 (5): 376-81

[Xxiii]

Mathie RT, Van Wassenhoven M, Jacobs J et al. la validità del modello e il rischio di bias in studi randomizzati controllati con placebo del trattamento omeopatico individualizzato. Complemento Ther Med. 2016 Aprile; 25: 120-5

[Xxiv]

Mathie RT, Lloyd, SM, Legg, LA, Clausen J, Moss S, Davidson JR, Ford: studi randomizzati e controllati con placebo del trattamento omeopatico individualizzato: revisione sistematica e una meta-analisi. Syst Rev 2014 dic 6; 3: 142

[Xxv]

Mathie RT, Clausen J. veterinaria Omeopatia: revisione sistematica di condizioni mediche studiati da studi randomizzati, controllati con placebo. Vet Rec. 18 ottobre 2014; 175 (15): 373-81.

[Xxvi]

Mathie RT, l’omeopatia Clausen J. veterinaria: meta-analisi di studi randomizzati controllati con placebo. Omeopatia. 2015 Jan; 104 (1): 3-8.

[Xxvii]

Tournier A, Klein SD, Würtenberger S, U Lupo, Baumgartner S. fisico-chimiche Le indagini dei preparati omeopatici: Una revisione sistematica e bibliometrica Analysis-Parte 2. J Altern Complement Med. 2019 10 luglio

[Xxviii]

[xxviii] Witt CM, Bluth M, Albrecht H, Weisshuhn TE, Baumgartner S, Willich SN. Le prove in vitro per un effetto di grande potenze-a omeopatiche revisione sistematica della letteratura. Complemento. Ther Med. 2007 Giugno; 15 (2): 128-38